Carità

La Parrocchia Sant’Anna è impegnata nella carità verso le persone e le famiglie in difficoltà. Nello specifico sono attivi la Conferenza San Vincenzo e il Banco Alimentare.

Chi Siamo

La Conferenza Parrocchiale di Sant’Anna della Società di San Vincenzo de’ Paoli (attiva dal 1942), è costituita da laici cattolici che operano a titolo gratuito e senza fini di lucro. La Società di San Vincenzo de’ Paoli, fondata nel 1833 dal Beato Federico Ozanam, è oggi presente in più di 150 paesi nel mondo (http://www.sanvincenzoitalia.it, http://www.sanvincenzotorino.it).

Per delega del parroco, la Conferenza segue le persone in difficoltà abitanti nel perimetro della parrocchia. Attualmente circa 270 persone (circa un centinaio di famiglie). Noi ci occupiamo di aiutare chi è più sfortunato, coloro che presentano una sofferenza fisica, morale ed economica. Ci impegniamo a praticare l’esercizio della carità, adottando un percorso che guidi il bisognoso verso un’autonomia sociale. Come disse Papa Francesco nell’omelia dell’Angelus del 14 agosto 2016:“Siamo chiamati a diventare sempre più comunità di persone guidate e trasformate, piene di comprensione, persone dal cuore dilatato e dal volto gioioso…lo Spirito Santo ci porta a farci “prossimi” degli altri: delle persone che soffrono, dei bisognosi; di tante miserie umane, di tanti problemi; dei rifugiati, dei profughi… di quelli che soffrono…”.

Con Quali Strumenti Operiamo

Alla base del nostro lavoro c’è il Punto d’ascolto, in via Brione 40, Torino, aperto ogni mercoledì dalle ore 9 alle 12,30, solo su prenotazione telefonica al 333 256 0863. Qui hanno luogo i colloqui che servono per conoscere le reali esigenze di chi si presenta e stabilire se e come poter intervenire. Segue la visita domiciliare.

Con Quali Soldi Operiamo

I fondi attualmente provengono per il 50% circa dalla “Carità del Vescovo” (8xmille per Chiesa Cattolica), e per il restante 50%, da autotassazione, offerte di benefattori, settimana della solidarietà in novembre, ulivo benedetto, attività varie di autofinanziamento.

Di Cosa Abbiamo Bisogno

  1. Delle vostre preghiere per le persone bisognose e per noi chiamati ad operare con amore e saggezza.

  2. Di disponibilità di tempo volontario. La Conferenza, si incontra in via Brione 40, ogni 14 giorni, il giovedì alle ore 17. (Chiunque abbia piacere di collaborare con noi in quest’opera può contattarci telefonicamente).                       

  3. Di offerte di denaro

  • Bonifico Bancario, intestato a “Soc.S.Vincenzo de Paoli Conferenza Parrocchiale Sant’Anna”IBAN: IT83 E030 6909 6061 0000 0018 438, specificando nella causale: “Liberalità”

  • Bollettino Postale, sul C/C 27832104, intestato a “ Soc.S.Vincenzo de Paoli – Consiglio Centrale di Torino Onlus”, specificando nella causale:”Parrocchia di Sant’Anna- P042”

Questi versamenti possono essere portati in detrazione (dal modello 730 o dal modello Unico). Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento.

AIUTACI AD AIUTARE

Contatti

Tel  +39 333 256 08 63

Email  conferenzasanvincenzo.santanna@gmail.com

 

Banco Alimentare

Ha la sua Sede nel cortile della Parrocchia Sant’Anna, dove dispone di due magazzini. Si occupa principalmente della distribuzione di prodotti alimentari due sabati al mese, dalle 8:30 alle 10:30.  

Gli assistiti possono trovare le date delle due distribuzioni mensili appeso al cancello del passo carraio di Via Brione 40.

L’accesso è riservato ai residenti nel perimetro della parrocchia ed è necessario presentarsi con documento di identità e ISEE dell’anno in corso.

La distribuzione del Banco Alimentare sta andando oltre al solo food, e si sta organizzando per distribuire anche prodotti non alimentari come articoli per l’igiene, casalinghi, piccoli mobiletti ed altro. Gli assistiti possono prenotare questo materiale tramite il Canale Telegram del Banco Alimentare @bancoalimentaresantannatorino.

Sul Canale Telegram gli Assistiti possono inoltre trovare notizie utili come Bonus sulle bollette, Progetto Abito per lo scambio di vestiti, Sentinelle Salva Cibo, Progetto Auxiliuim di AMMP.

È possibile contattare i volontari del Banco Alimentare scrivendo alla mail banco.alimentare.s.anna.top@gmail.com.

Oltre ad un concreto aiuto materiale, il Banco offre agli Assistiti una relazione umana, fraterna e di ascolto dei loro bisogni e difficoltà, che dà fiducia e speranza nel futuro alle persone che incontra. Non di solo pane vive l’uomo.

Per tendere al raggiungimento degli obiettivi sopra citati, il gruppo di volontari si arricchisce di ragazze e ragazzi giovani che fanno e faranno ulteriormente accrescere l’entusiasmo e l’impegno del Banco Alimentare Sant’Anna.

Il Banco Alimentare della parrocchia riceve mensilmente la fornitura di alimenti dal Banco Alimentare Piemonte con sede a Moncalieri.

Inoltre, i Volontari effettuano una raccolta mensile di prodotti alimentari a lunga conservazione, come pasta, riso, passata di pomodori olio, legumi, zucchero, farina, biscotti, latte e marmellata, che si svolge l’ultimo sabato e l’ultima domenica del mese, durante le quattro Sante Messe. Questa raccolta fornisce un ulteriore aiuto agli Assistiti e contribuisce a far crescere il senso di comunione fraterna nella nostra Parrocchia.

Presso questa sede, l’organizzazione non profit/organismo pubblico Parrocchia Sant’Anna partecipa al Programma di Aiuti Europei agli Indigenti (PO I FEAD) in qualità di Organizzazione partner Territoriale (OpT), provvedendo alla distribuzione di aiuti alimentari cofinanziati dal Fondo di Aiuti Europei agli Indigenti (FEAD) e all’erogazione di misure di accompagnamento per orientare e sostenere le persone in condizione di bisogno.

Nell’anno 2021 l’OPT ha distribuito n. 1859 pacchi alimentari / n. 0 pasti pronti per un totale di n. 316 persone aiutate attraverso il sostegno finanziario del PO I FEAD.