Home L’Ingresso del nuovo parroco mons. Valter

L’Ingresso del nuovo parroco mons. Valter

L’Ingresso del nuovo parroco mons. Valter

Pubblichiamo l’articolo de La Voce e il Tempo, settimanale della Diocesi di Torino, sull’Ingresso del nuovo parroco mons. Valter Danna, domenica 26 settembre 2021. 

La comunità di Sant’Anna, nel quartiere Campidoglio-Parella di Torino, nel pomeriggio di domenica 26 settembre ha accolto in festa il suo nuovo parroco, mons. Valter Danna, Vicario generale della diocesi, che ha iniziato, mantenendo i diversi incarichi a lui affidati, anche il ministero di pastore di una parrocchia. È stato accolto, inoltre, un nuovo collaboratore parrocchiale, don Mauro Grosso, che si aggiunge a don Silvio Cora.

Ad accompagnare mons. Danna c’era l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia e a concelebrare nella Messa d’Ingresso una ventina di sacerdoti, fra cui il Vicario episcopale per Torino-città don Nino Olivero, i preti e diaconi dell’Unità pastorale 9 e, in rappresentanza degli Uffici di Curia, don Paolo Fini e don Luca Ramello.

foto Bussio – La Voce e il Tempo

Sul sagrato ha accolto il nuovo parroco il presidente uscente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato, che ha sottolineato come solo la strada della sinergia fra le istituzioni e i diversi attori del territorio possa dare risposte efficaci, in particolare alle situazioni di fragilità.

Mons. Danna non è certamente un volto nuovo a Sant’Anna. Per 16 anni ha, infatti, prestato servizio, in particolare nella celebrazione delle Messe. «Come comunità», ha detto il segretario del Consiglio pastorale nel saluto al nuovo pastore, «non possiamo certamente rivolgerti il benvenuto, perché tu sei già a casa! Conosci bene questa comunità in cui per numerosi anni hai prestato un silenzioso servizio, in particolare celebrando l’Eucaristia, ma sappiamo che hai anche sempre pregato per la nostra parrocchia e sostenuto i sacerdoti, in particolare nei momenti di maggiore difficoltà».

Il nuovo parroco succede a don Davide Pavanello di cui sia la comunità sia l’Arcivescovo sia mons. Danna hanno espresso profonda gratitudine per i 9 anni di servizio pastorale, in particolare per aver dato slancio e rinnovato entusiasmo ad una parrocchia che nel 2012 era scossa per la perdita del parroco don Gian Carlo Vacha, che l’aveva guidata per 35 anni, e del diacono Sergio Di Lullo, a distanza di pochi mesi.

«Ti invito a fare in modo», ha detto l’Arcivescovo al nuovo parroco, «che questa parrocchia di Sant’Anna possa essere espressione della ‘Chiesa in uscita’, tema al centro della recente Assemblea Diocesana, possa soprattutto essere in questo quartiere un punto di riferimento non solo per coloro che la frequentano ma per tutti, per qualsiasi persona e famiglia che si trovi in difficoltà o che faccia del bene. Fai in modo che questa parrocchia, molto ricca di gruppi e potenzialità, si apra a questa dimensione missionaria».

Mons. Nosiglia ha poi ringraziato mons. Danna per il prezioso sostegno durante il suo ministero di Arcivescovo: «ora assumi il cammino della parrocchia, sono certo che la comunità di Sant’Anna ti apprezzerà e ti aiuterà, anche con gioia, nell’affrontare insieme il percorso che il Signore ti indicherà giorno dopo giorno».

«Ora», ha detto il neo parroco al termine della Messa, «pur rimanendo Vicario generale della diocesi assumo la responsabilità di una parrocchia ricca di strutture, gruppi e attività, ma sono fiducioso che potremo camminare bene insieme grazie alla corresponsabilità dei parrocchiani e anche grazie ai sacerdoti che mi hanno preceduto, che oltre a costruire le opere in muratura hanno costruito una comunità solida e viva. In particolare ringrazio il caro amico don Davide che ha ben saputo valorizzare i doni dei fedeli e collaboratori nel servizio alla comunità e al territorio. Non ho programmi particolari se non quello di continuare, insieme, a fare conoscenza sempre più profonda di Gesù e della sua Parola attraverso i vari tempi della vita parrocchiale».

Dopo l’eucaristia i giovani hanno donato a mons. Danna e a don Mauro Grosso le maglie della Scuola calcio Sant’Anna e degli animatori dell’oratorio, prontamente indossate.

Da La Voce e il Tempo di domenica 3 ottobre 2021

Copie cartacee del giornale sono disponibili domenica 3 ottobre al fondo della chiesa o in edicola da venerdì 1° a mercoledì 6 ottobre. 

Discorso di benvenuto a don Valter