Home In Benin la biblioteca “don Gian Carlo Vacha”

In Benin la biblioteca “don Gian Carlo Vacha”

In Benin la biblioteca “don Gian Carlo Vacha”

Domenica 3 gennaio è stata inaugurata a Natitingou la biblioteca intitolata a don Gian Carlo Vacha, compianto parroco della parrocchia Sant’Anna, realizzata grazie alla solidarietà della comunità. La biblioteca verrà utilizzata come doposcuola per i bimbi, i ragazzi e i giovani della città e dei villaggi, alcuni adottati da don Servais, per garantire loro l’istruzione (si trovano computer e tutti i libri di testo adottati nelle scuole) e per le attività catechetiche e pastorali. La comunità aveva già realizzato un pozzo a Ntansi, villaggio immerso nella savana nella regione di Pam Pam. – See more at: http://www.lavocedeltempo.it/Mondo2/Africa/Benin-una-biblioteca-in-memoria-di-don-Vacha/(language)/ita-IT#sthash.wGiPIZQ3.dpuf
Domenica 3 gennaio è stata inaugurata a Natitingou la biblioteca intitolata a don Gian Carlo Vacha, compianto parroco della parrocchia Sant’Anna, realizzata grazie alla solidarietà della comunità. La biblioteca verrà utilizzata come doposcuola per i bimbi, i ragazzi e i giovani della città e dei villaggi, alcuni adottati da don Servais, per garantire loro l’istruzione (si trovano computer e tutti i libri di testo adottati nelle scuole) e per le attività catechetiche e pastorali. La comunità aveva già realizzato un pozzo a Ntansi, villaggio immerso nella savana nella regione di Pam Pam. – See more at: http://www.lavocedeltempo.it/Mondo2/Africa/Benin-una-biblioteca-in-memoria-di-don-Vacha/(language)/ita-IT#sthash.wGiPIZQ3.dpuf
Domenica 3 gennaio è stata inaugurata a Natitingou la biblioteca intitolata a don Gian Carlo Vacha, compianto parroco della parrocchia Sant’Anna, realizzata grazie alla solidarietà della comunità. La biblioteca verrà utilizzata come doposcuola per i bimbi, i ragazzi e i giovani della città e dei villaggi, alcuni adottati da don Servais, per garantire loro l’istruzione (si trovano computer e tutti i libri di testo adottati nelle scuole) e per le attività catechetiche e pastorali. La comunità aveva già realizzato un pozzo a Ntansi, villaggio immerso nella savana nella regione di Pam Pam. – See more at: http://www.lavocedeltempo.it/Mondo2/Africa/Benin-una-biblioteca-in-memoria-di-don-Vacha/(language)/ita-IT#sthash.wGiPIZQ3.dpuf

Domenica 3 gennaio, alla presenza delle delegazione torinese, è stata inaugurata a Natitingou presso la parrocchia Sainte Michelle la biblioteca intitolata a don Gian Carlo Vacha, compianto parroco della parrocchia Sant’Anna, realizzata grazie alla solidarietà della comunità. La biblioteca è uno dei progetti di fraternità che Sant’Anna porta avanti in collegamento con don Servais; la struttura verrà utilizzata come doposcuola per i bimbi, i ragazzi e i giovani della città e dei villaggi, alcuni adottati da don Servais, per garantire loro l’istruzione (si trovano computer e tutti i libri di testo adottati nelle scuole) e per le attività catechetiche e pastorali.

La comunità aveva già realizzato un pozzo a Ntansi, villaggio immerso nella savana nella regione di Pam Pam.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *